New concept layout for Pasquale Bruni

 

This slideshow requires JavaScript.

DESIGN CONCEPT

Il progetto è nato in collaborazione con Eugenia Bruni,
direttore artistico della maison, che ha creato un progetto moderno e innovativo, che si basa sull’approccio non convenzionale per esporre i gioielli e la predilezione di uno spazio fatto di linee morbide e naturali che racchiudono al loro interno l’anima e il corpo delle collezioni.
Alla ricerca di uno stile sofisticato, passione per il gioiello, colori forti che contrastano con i colori neutri sono gli elementi che contraddistinguono e ravvivano l’ambiente.
L’idea di preziosa modernità domina le vetrine espositive, che sono protagoniste dello spazio come gemme colorate e racchiudono le collezioni del designer in preziose bare.
Persino l’arredamento corrisponde ai criteri di eleganza e carisma che caratterizzano il progetto.
Sedie e tavoli sono progettati e studiati nei minimi dettagli, le forme, il comfort e i colori sono completamente integrati nel contesto del contesto.

APPLICATIONS CONCEPT

La boutique è stata inaugurata a luglio 2016, sia il prodotto che il concept del negozio fin dall’inizio hanno avuto molto successo.
Lo stile innovativo della boutique lo rende diverso da tutti gli altri marchi nei vari centri commerciali, rendendolo un vero punto di interesse locale.
Le ampie finestre esterne separate da una scatola luminosa con grafica, rendono il negozio molto visibile esternamente e consentono di visualizzarlo internamente.
Il layout del negozio è progettato in modo tale che i clienti possano muoversi liberamente all’interno del negozio e vedere facilmente tutti i gioielli sul display ruotando tra il contatore e il display. Sia i mobili che il layout creano forme morbide e sinuose.

MATERIALS

Il concept della gioielleria Pasquale Bruni è caratterizzato dalla facilità nella applicazione dell’interior design, ma allo stesso tempo sofisticato, dalle linee pure, materiali pregiati.
Sarà il gioco applicativo delle superfici e l’intersezione di piani e viste architettoniche che rendono ogni flagshipstore con uno stile “unico” e riconoscibile.
Il materiale naturale del marmo bianco per il pavimento, i mobili in legno laccato, il velluto rosso per le poltrone e la carta da parati in seta si oppongono alla trasparenza citata degli occhiali opalini con la grafica, per creare il ritmo di pieni e vuoti racchiusi in un contesto neutro creato da la scatola di pareti e soffitto:
tutto per creare uno sfondo ideale atto a valorizzare i gioielli racchiusi in vetrine sospese in uno spazio fluido tra interno ed esterno.
Tutto è enfatizzato dal cemento traslucido, un materiale innovativo che combina un materiale duro come il cemento con la trasparenza di alcune vene che lasciano entrare la luce.

DISPLAYS

Sono i veri protagonisti del negozio e sono divisi in armadi free standing, finestre incassate nella falsa parete.
Le finestre sono realizzate con strutture in legno o metallo dorato laccato di forma cilindrica al cui interno è posizionato un parallelepipedo in vetro extrachiaro temperato, con incastri a 45 ° per rendere la teca più pulita possibile, quasi evanescente.
L’assemblaggio della struttura metallica, serratura e accessori sono abilmente nascosti da ulteriori bande di vernice con vernice opaca.
Queste torri cilindriche possono essere autoportanti, attaccate al pavimento o inserite in una falsa parete rivestita di carta da parati.
Queste finestre sono per loro natura sospese, totalmente trasparenti.