This slideshow requires JavaScript.

Il progetto
L’intervento ha il proposito di rinnovare e valorizzare lo spazio esistente esaltandone le caratteristiche architettoniche che lo rendono unico ed inimitabile.
La previsione di progetto consiste nel mantenere il manufatto edilizio conforme al suo stato originale, coniugando le prerogative di uno spazio contemporaneo con i valori permanenti del passato, conferendogli un’eleganza senza tempo.
La masseria si articola in molteplici volumi che si affacciano su più corti che, rivalorizzandone il connotato funzionale, acquistano esse stesse centralità all’interno della distribuzione planimetrica e funzionale. Una struttura polifunzionale che riprende il tema delle masserie fortificate con corte, tipico della zona.
Il tema è ricreare l’anima del luogo fatta di pietre locali ed elementi naturali.
La dislocazione delle funzioni permette di generare un complesso multiforme che mantiene le varie identità senza mischiarle, creando un linguaggio comune che le faccia dialogare tra loro.
Nel complesso il progetto ristabilisce la natura del luogo, riutilizza le peculiarità rivalutate in chiave innovativa per dare maggiore lustro alla struttura stessa, racchiude inoltre sia la tradizione grazie all’uso di topos architettonici e materiali locali che vengono rivisti in chiave moderna.
La masseria assumerà una rinnovata centralità all’interno di un sistema più ampio comprendente i due campi da golf, con annesso golf club, il campo da polo e l’intera area naturalistica a disposizione degli ospiti che ne potranno godere le bellezze attraverso passeggiate a cavallo o praticando sport all’interno di “un’isola” naturale che rifletterà l’anima paesaggistica della regione.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s